Metti un sabato sera… a Verona

© diggiu 

E' stata la prima volta che entravo dentro all'Arena per un'opera lirica. La Turandot di Puccini. Che dire sono rimasta basita.
L'Arena grandissima, e alla fine gremita fino all'ultimo posto, la velocità del personale nel cambio delle scene  durante i tre atti dell'Opera. La regia e le scene del grande Zeffirelli.  Le luci, i costumi, le scenografie, l'orchestra, magistralmente diretta dal maestro Giovanni Carella, il coro,le voci bianche, i movimenti coreografici, insomma tutto bellissimo. Le voci si percepivano benissimo nonostante le gradinate e, personalmente, ho preferito la voce di Liù (M.LetiziaGrosselli), rispetto a quella di Turandot (Giovanna Casolla). Splendido Calaf (Marco Berti) che ci ha concesso il bis dell'aria
"Nessun dorma" in corso di rappresentazione.
Il mio fedele binocolo da teatro mi ha permesso di gustare scene e personaggi, apprezzandone i costumi e gli spostamenti. Insomma una meraviglia di serata all'Opera che mi ha ripagata della stanchezza.
 Un sabato davvero speciale, preludio di un'altrettanta Domenica in giro per Verona e d'intorni in piacevole compagnia di persone con cui ho passato questi due giorni, letteralmente volati.  

 

Annunci

Informazioni su giudig

Non mi piace essere assorbita dalla mentalità del mondo. Ci sono, ma amo fermarmi e assaporare la Vita, attimo per attimo, con le sue gioie e i suoi dolori. E' un dono di Dio e come tale non va sprecata. Amo colui che mi ama da sempre e per sempre. Dio.
Questa voce è stata pubblicata in allegria, amore, arte, bellezza, condivisione, musica, viaggi, vita. Contrassegna il permalink.

5 risposte a Metti un sabato sera… a Verona

  1. FLG ha detto:

    L'ho vista quattro volte e ho le cassette (ormai non c'è più nemmeno un mangiacassette, azz…), ma la rivedrei ancora molto volentieri.Povera Liù, sfigatella lei e prepotente l'altra: vincono sempre le stro…

  2. FLG ha detto:

    Dimenticavo la cosa più importante….son contenta per te!!!! 

  3. ciccio56 ha detto:

    hai capito la scaligera?

  4. diggiu ha detto:

    @FLG: Davvero una sfortunata ma con tanto amore nel cuore. Noi saremmo state capaci di difendere il proprio amato (umano) fino alla fine? . La rivedrei anche io,  molto volentieri! @ciccio: Bella non solo l'Arena ma anche la città scaligera. Un vero salotto buono. Non c'era una carta per terra e sembrava finta!

  5. ciccio56 ha detto:

    Gigiù, ci sono stato in gita nel 75 è già allora ero rimasto meravigliato dalla pulizia e dal silenzio che regnava in quella città.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...