35 anni fa il giorno di oggi

Il giorno di oggi fu il primo giorno della mia maternità. Allora andavamo in astensione dal lavoro al settimo mese compiuto per riprenderlo dopo tre mesi dal parto.
Ricordo come fosse ora quel giorno. Non c'erano ecografie, non c'erano notizie sul sesso del nascituro, ma c'era tanta attesa per questo evento. Il mio ginecologo mi rassicurava solo che la creatura cresceva regolarmente. Nessuno si azzardava a fare previsioni sul sesso, nemmeno quelle che guardavano la forma della pancia, che, strano a dirsi, non era grande. Faccio parte di quella piccola percentuale di donne che durante la gravidanza hanno perso peso, anzichè acquistarne.
Avevo iniziato a sferruzzare scarpine, golfini e coperte, tutte in rigorosi colori neutri, che andassero bene sia per un maschietto che  per una femminuccia. Io dentro di me sentivo di aspettare un bambino ma la preoccupazione più grande era che fosse una creatura sana, dato il mio perdere peso.  Me lo immaginavo un "ranocchietto" piccolino che si sarebbe perso dentro la culla o la carrozzina.  Mi chiedevo anche se sarei stata capace di crescerlo. In effetti stavo diventando mamma senza essere stata una figlia. Il senso materno era cresciuto con il tempo di gestazione e non vedevo l'ora di abbracciare quell'esserino che calciava e interagiva con me più volte al giorno.
Ringrazio Dio per essere stata serena nonostante i  tempi bui che non mi va di raccontare.  Se dovessi fare una graduatoria l'essere diventata mamma è stato il dono più grande nella vita  che Dio potesse darmi! Durante questo tempo ho sperimentato cosa potesse significare la Speranza. Mia nonna diceva sempre che non dovevamo, mia sorella ed io, vivere nella paura e che Dio avrebbe visto e provveduto. Così è stato e non finirò mai di ringraziarlo. Il dodici di Gennaio del 1976 nacque Guido. Avevo intuito bene.

Annunci

Informazioni su giudig

Non mi piace essere assorbita dalla mentalità del mondo. Ci sono, ma amo fermarmi e assaporare la Vita, attimo per attimo, con le sue gioie e i suoi dolori. E' un dono di Dio e come tale non va sprecata. Amo colui che mi ama da sempre e per sempre. Dio.
Questa voce è stata pubblicata in affetto, attesa, figlio, gioia, grazie, mamma, natura, pensieri, ricordo, serenità, speranza, vita. Contrassegna il permalink.

8 risposte a 35 anni fa il giorno di oggi

  1. fiordicactus ha detto:

    Mi piace! Ma non va bene, farmi commuovere così . . . due volte nel giro di un ora . . . potrei far alzare il livello dell'Adriatico!

    Ciao, R

  2. diggiu ha detto:

    @Fiordicactus: Per carità, ci pensano già i fiumi a farlo alzare! Grazie cara Fiore, cuore di mamma, sempre presente e attenta!  

  3. ciccio56 ha detto:

    L'intuito di una mamma non sbaglia mai.

  4. Che tenerezza il tuo sguardo ….. anche compiaciuto!!! Guido mostra già un carattere forte e deciso.
    Veramente dei bei gran momenti.
    Bellissimo ricordarli.
    Grazie perchè li condividi con noi.
    Un abbraccio

  5. danielafenice ha detto:

    Grazie della condisioni di ricordi così importanti e dolcissimi!

    Buona giornata giuliana!

  6. diggiu ha detto:

    @ciccio56: Diciamo che al 90 % ci azzecca.
    @illeone: Grazie Tea, per me, quel periodo, è stato la boa della mia vita, faticosissima ma tanto bella. Un grande Dono di cui ringraziare  Dio ogni giorno! Guido ha dimostrato fin da subito il suo bel caratterino, ma era tanto dolce!
    @Daniela: Grazie a te Daniela per i tuoi passaggi!

  7. cautelosa ha detto:

    Un post molto, molto bello.
    Come era (e lo è ancora, naturalmente…) bella quella giovane mamma con il suo splendido bimbo.

    Ciao!

  8. nihilalieno ha detto:

    Mia mamma era sicura che mia sorella fosse un maschio, a tal punto che quando l'infermiera disse era una femmina rispose -non è il mio, non la voglio-
    Poi però ha cambiato idea…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...