Correre correre correre…

Negli ultimi tempi faccio un sogno ricorrente. Sono impegnata nei preparativi di un viaggio, che riesco a terminare facilemnte ma…. il bello arriva quando esco di casa con il mio trolley.
I mezzi per viaggiare sono diversi. Il treno, l'autobus o l'aereo come è successo stanotte. In questo ultimo sogno sono di corsa fin dall'uscita di casa.   Non riesco ad arrivare all'aereoporto e fatico correndo da un luogo all'altro, con il risultato di ritrovarmi punto a capo.  Mi sono nitidi gli ultimi momenti del sogno. Dopo tanto peregrinare arrivo all'aereostazione e intravedo alcune persone che dovrebbero essere in viaggio con me. Faccio un sospiro di sollievo come chi, nonostante la fatica, riesce a vedere la meta. Cerco nel mio bagaglio a mano il mio biglietto acquistato online e non lo trovo. Ma dov'è finito? Eppure l'avevo messo dentro il passaporto!  La signorina del check-in mi sollecita facendomi notare la coda che provoco ma non riesco a trovare il mio vaucher e vedo oramai svanire il mio viaggio,  sentendomi affogare nella vergogna.  Tutto 'sto trambusto onirico mi sveglia e il mio cuore batte fortissimo con il rischio di uscire dal petto. 
Una bella fregatura riuscire a stancarmi dormendo e i sintomi tuttora persistono. Mi sento un po' rinco nonostante l'ora tarda.
Penso che andrò a riposare un po' per togliermi di dosso la delusione, ancora una volta, del mio mancato viaggio. Almeno sapessi la meta del mio peregrinare notturno in mezzo ai miei sogni. Mi sveglio senza sapere mai la mia meta, porca paletta!

Annunci

Informazioni su giudig

Non mi piace essere assorbita dalla mentalità del mondo. Ci sono, ma amo fermarmi e assaporare la Vita, attimo per attimo, con le sue gioie e i suoi dolori. E' un dono di Dio e come tale non va sprecata. Amo colui che mi ama da sempre e per sempre. Dio.
Questa voce è stata pubblicata in attesa, curiosità, delusione, desiderio, sogno, viaggi, vita. Contrassegna il permalink.

8 risposte a Correre correre correre…

  1. danielafenice ha detto:

    Probabilmente a te viaggiare piace molto!
    Sai i sogni sono il nostro inconscio, poi non va tutto liscio perchè qualche impedimento c'è sempre nel realizzo. E brutto il ritorno sulla" terra" , e ti condiziona un po' l'andamento della giornata, capitato anche a me molte volte,ovviamente non il tuo sogno.

    Buona serata!

  2. nihilalieno ha detto:

    Si chiamano sogni di impedimento, quando sogni di essere sul punto di fare qualcosa che però non ti riesce mai… e sono la traduzione onirica di una insoddisfazione che vivi di giorno per qualcosa che non va come vorresti. Quando hai capito cos'è, smetti di farli.
    Secondo me è la voglia di un nipotino… :-))) 

  3. anco ha detto:

    che ti frega della meta, i viaggi più belli sono quelli senza una meta.

  4. Mirtillo14 ha detto:

    Anch'io ho un sogno ricorrente: non so la lezione di storia. E pensare che le scuole le ho finite da un bel pò di anni ormai !!!  Eppure questo sogno ogni tanto ritorna come un incubo fino a quando mi risveglio e ci metto anche un pò a capire che è solo un sogno. Secondo me indica la paura di non sapere fare qualche cosa di importante  nella vita. Ciao

  5. Lucyette ha detto:

    Una enorme fregatura, riuscire a stancarsi dormendo. E' da quasi due mesi che io faccio quasi sempre sogni agitatissimi, non ne posso più… che stress!
    😛

  6. diggiu ha detto:

    @Daniela: Io adoro viaggiare, ma questi sogni rasentano l'incubo. E' una vera passione onirica che ti sfinisce.
    @Nihil: Sono abbastanza d'accordo con te, Nihil. Quello che non riesco a capire è l'impedimento. Spero che le ultime righe siano profetiche e grazie del passaggio.
    @anco: Vero anco, ma spero che l'eroina riesca a scoprire la meta prima del risveglio.
    @mirtillo14: curioso anche il tuo sogno ricorrente. Solo tu puoi sapere la cosa importante che non riesci a portare avanti nella vita. Auguri e grazie del tuo passaggio.
    @Lucyette: ehheeheheh, almeno riesci a ricordare i sogni che fai? Con la tua testolina un sogno lineare lo vedo impossibile. Grazie e salutami una certa persona che conosciamo!

  7. martayensid ha detto:

    senti ma perchè non ci sveli qualche retroscena con le notizie del tuo figliolo ancora in viaggio?

  8. martayensid ha detto:

    mi è zompato un "di quando era" …cmq il senso è quello …

    Insomma raccontate da te le storie hanno tutto un altro gusto, non so se si era capita che questa

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...