e Francesco sia

Con grande emozione saluto il nuovo Papa Francesco

Un nome, una garanzia

Un nome, una garanzia

che, con la scelta del nome, ha dato un grande segnale. Un Gesuita e primo Papa Argentino che ha origini italiane, del Piemonte. Mi piace.

«Mi hanno preso alla fine del mondo…pregate per me »

Fratelli e sorelle buonasera. Voi sapete che il dovere del Conclave è di dare un Vescovo a Roma. Sembra che i miei fratelli cardinali sono andati a prenderlo quasi alla fine del mondo. Ma siamo qui… Vi ringrazio dell’accoglienza, alla comunità diocesana di Roma, al suo Vescovo, grazie. E prima di tutto vorrei fare una preghiera per il nostro Vescovo emerito Benedetto XVI. Preghiamo tutti insieme per lui, perché il Signore lo benedica e la Madonna lo custodisca». Quindi ha recitato il Padre nostro, l’Ave Maria e il Gloria.

«E adesso – ha proseguito – incominciamo questo cammino, Vescovo e popolo, questo cammino della Chiesa di Roma, che è quella che presiede nella carità a tutte le chiese. Un cammino di fratellanza, di amore e di fiducia tra noi. Preghiamo sempre per noi, l’uno per l’altro, preghiamo per tutto il mondo, perché ci sia una grande fratellanza. Vi auguro che questo cammino di Chiesa che oggi incominciamo – mi aiuterà il mio cardinale vicario qui presente – sia fruttuoso per la evangelizzazione di questa sempre bella città… Adesso vorrei dare la benedizione, ma prima vi chiedo un favore. Prima che il Vescovo benedica il popolo io vi chiedo che voi pregate il Signore perché mi benedica: la preghiera del popolo chiedendo la benedizione per il suo Vescovo. Facciamo in silenzio questa preghiera di voi su di me». «Adesso darò la benedizione a voi e a tutto il mondo, a tutti gli uomini e donne di buona volontà», ha proseguito, impartendo la benedizione in latino e concedendo l’indulgenza plenaria. «Grazie tante dell’accoglienza. Pregate per me e a presto, ci vediamo presto. Domani voglio andare a pregare la Madonna perché custodisca tutta Roma. Buona notte e buon riposo».

Annunci

Informazioni su giudig

Non mi piace essere assorbita dalla mentalità del mondo. Ci sono, ma amo fermarmi e assaporare la Vita, attimo per attimo, con le sue gioie e i suoi dolori. E' un dono di Dio e come tale non va sprecata. Amo colui che mi ama da sempre e per sempre. Dio.
Questa voce è stata pubblicata in fede, francesco, Papa, storia. Contrassegna il permalink.

8 risposte a e Francesco sia

  1. cautelosa ha detto:

    Già. E Francesco sia. Con un augurio di ‘buona missione’.

    • giudig ha detto:

      Tempo al tempo, ma sento dentro me una grande gioia. Credo che sia la persona giusta per il momento che stiamo vivendo, nella Chiesa e nel mondo. Grazie per il tuo passaggio. 🙂

  2. fragolaecioccolato ha detto:

    e’ piaciuto anche a me subito: la preghiera per il predecessore, la richiesta della benedizione di Dio e soprattutto il suo primo regalo a tutti noi: la benedizione e l’indulgenza plenaria.
    Che vogliamo di più? Che Dio lo accompagni e lo Spirito Santo sia il suo miglior consigliere.
    Buona notte
    Tea

    • giudig ha detto:

      Credo proprio di si. Lo Spirito Santo lo ha scelto e non abbandona mai i suoi figli. Umiltà preghiera, gioia e semplicità. Non avremmo potuto desiderare di più… Notte buona pure a te Tea! 🙂

  3. nihilalieno ha detto:

    Lo Spirito Santo è un grande allenatore, se lo ha chiamato vuol dire che è in gamba!

  4. ciccio56 ha detto:

    Come sempre Dio ci stupisce……

    • giudig ha detto:

      Basta mettersi in ascolto, guardare ciò che accade intorno a noi, e cominciare in noi stessi il cambiamento che vorremmo nel mondo! Il cambiamento non cade dall’alto ma Dio ha bisogno di noi per portare avanti il suo progetto di salvezza. Se non ci (e parlo dei cosidetti cristiani tiepidi) diamo una smossa, nell’ambito delle realtà che ci stanno intorno, potremo vedere cose grandi accadere. Solo Sue e non nostre, anche se portate avanti con le nostre mani. Buona domenica ciccio! 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...