Offesa alla Natura

Un'offesa alla natura

Un’offesa alla natura 28 maggio 2013

Lo scorso mercoledì mi sono svegliata al mattino a causa di un rumore continuativo e insolito. Mi affaccio dal terrazzo e vedo transennata parte della strada ed operai che febbrilmente lavoravano. Mi chiedo che cosa potessero fare  di così buona lena e dopo poco sento tremare tutta casa e un tonfo sordo.  Dal terrazzo guardo ancora e vedo un enorme tronco legato con funi, in terra, orizzontale. Ho fatto uno più uno e ho immaginato lo scempio. Scendo fuori e chiedo ad uno degli operai il perchè dell’abbattimento di quattro piante così belle e rigogliose. Non mi hanno saputo rispondere del perchè ma che lo dovevano fare facendomi vedere tanto di autorizzazione comunale. Nella mia zona, immediatamente fuori le mura non sono state costruite case su case ma ogni costruzione, strada compresa, è munita di giardino, più o meno grande, e di piante.  Il mio palazzo è attiguo ad un supermercato e si affaccia in una piazzetta di un centro commerciale. Sono venuta a sapere che i titolari del supermercato hanno fatto abbattere queste piante perchè gli aghi intasavano le grondaie del supermercato con dei danni al soffitto. Una volta le grondaie si pulivano periodicamente , mentre adesso si elimina la causa. :-/  Ora io mi chiedo: tanti messaggi con ogni mezzo per far piantare piante e fiori e poi per un nonnulla si possono abbattere senza pensarci due volte. Per lo stesso motivo potrei chiedere di far eliminare gli abeti, contemporanei a quelli abbattuti, che incorniciano la piazzetta  del centro commerciale dove abito perché, quando ci metto la macchina sotto me la sporcano con gli aghi e qualche gocciolina di resina. Follia pura. Ciao amico Abete!

un offesa alla natura

un’ offesa alla natura 28 maggio 2013

Annunci

Informazioni su giudig

Non mi piace essere assorbita dalla mentalità del mondo. Ci sono, ma amo fermarmi e assaporare la Vita, attimo per attimo, con le sue gioie e i suoi dolori. E' un dono di Dio e come tale non va sprecata. Amo colui che mi ama da sempre e per sempre. Dio.
Questa voce è stata pubblicata in Abeti, affetto, amore, natura, ricordo, rispetto, sofferenza, vita. Contrassegna il permalink.

6 risposte a Offesa alla Natura

  1. Sono quelle cose che ti lasciano davvero senza parole! 😦
    Come dici tu, invece di sopportare e/o darsi da fare, meglio estirpare piante! (e anche molte altre cose vengono affrontate con questo sistema!) :-/

    Ciao, Fior

    • giudig ha detto:

      E’davvero un mondo al rovescio, Giagia. Non c’è rispetto per niente e per nessuno. Si farà una fine non bella se non ci riscattiamo una volta per tutte! :-/

  2. ciccio56 ha detto:

    Se tagli devi ripiantare, ma alberi adatti alla città! I pini purtroppo non sono alberi adatti a stare vicini a palazzi e case perché con la forza delle loro radici possono provocare danni anche alle strutture. Ci sono strade in centro a Messina con dossi da paura causati dai pini e al paese mio hanno persino trapassato il cemento armato ritrovandosi in una cantina. Protestate subito al Comune perché al posto dei pini vengano piantati altri tipi di alberi.

    • giudig ha detto:

      Non erano pini, ciccio, ma Abeti, eleganti e austeri. Non meritavano di essere abbattuti. Sull’aiuola non so cosa ci pianteranno, ma gli Abeti rimarranno sempre nel mio cuore, come quelli davanti casa mia. 😦

  3. fragolaecioccolato ha detto:

    noi qui a combattere con le “nevicate” dei pioppi nel giardino della scuola che provoca allergie a tutto il quartiere e la circoscrizione non ne vuole sapere di eliminarli e piantare altri alberi….

    • giudig ha detto:

      Si vede che nessuno della circoscrizione politica soffre di allergia se no a quest’ora avrebbero cambiato piante. Anche da me i pelucchi dei pioppi cominciano a volare qua e là. Un abbraccione Tea e armiamoci di santa pazienza! 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...