Sansepolcro,Chopin, Venaria reale e il maestro Philippe Bianconi

Non avevo voglia di uscire, dopo cena, ma posso dire che perdere il concerto  del Maestro Bianconi Philippe al pianoforte, sarebbe stato imperdonabile. Lui vive a Parigi, è conosciuto in tutto il mondo, ma la sua famiglia è originaria di Sansepolcro. Infatti erano presenti zii e cugini al concerto che ha riempito l’Auditorium di Santa Chiara.

Il titolo di questo post è davvero strano, ma è legato alle emozioni che ho provato nell’ascoltare la “sua” Musica. Penso che Chopin, se fosse stato tra noi, lo avrebbe applaudito tanto è stato grande nell’eseguire i suoi brani:

-Ballata n. 1 in Sol minore opus 23

-Notturno in Si maggiore opus 62 n.1

-Ballata n. 3 in La bemolle maggiore, opus 47

-Tre valzer tratti dall’opus 64

-Barcarolle in Fa diesis maggiore , opus 60

-Scherzo n.4 in Mi maggiore, opus 54.

Il grande corridoio della Reggia di Venaria reale a Torino

Grande corridoio della reggia di Venaria reale a Torino

Dopo il primo brano, ascoltato in religioso silenzio da tutti, ho chiuso gli occhi per meglio ascoltare senza essere disturbata visivamente e all’improvviso mi sono trovata proiettata nel grande corridoio della reggia di Venaria reale. Una immagine splendida ove il pianista suonava da un lato e il corridoio era percorso da una ballerina classica che ballava Chopin. Una emozione grandissima che credo non dimenticherò facilmente.

Del maestro Bianconi, il Washington Post scrisse: “..è sempre vicino all’anima della musica, riempiendo lo spazio di poesia e vita”. Ed è proprio vero. Grazie Maestro!

Annunci

Informazioni su giudig

Non mi piace essere assorbita dalla mentalità del mondo. Ci sono, ma amo fermarmi e assaporare la Vita, attimo per attimo, con le sue gioie e i suoi dolori. E' un dono di Dio e come tale non va sprecata. Amo colui che mi ama da sempre e per sempre. Dio.
Questa voce è stata pubblicata in arte, bellezza, Bianconi Philippe, borgo sansepolcro, Chopin, musica, pensieri e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...