Memoria e vita

Dachau, Tomba cineraria di cristiani sconosciuti

Dachau, Tomba cineraria di cristiani sconosciuti

“Chi dimentica il proprio passato è condannato a riviverlo” ricordava Primo Levi.

Quanti segni ancora nel mondo di oggi. Quanti silenzi. Quanti olocausti.

Dachau

Dachau

Proteggimi, Signore, in te trovo rifugio,

accoglimi Signore, perché confido in te:

sei l’unica speranza, la mia grande eredità. (salmo 15/16)

Annunci

Informazioni su giudig

Non mi piace essere assorbita dalla mentalità del mondo. Ci sono, ma amo fermarmi e assaporare la Vita, attimo per attimo, con le sue gioie e i suoi dolori. E' un dono di Dio e come tale non va sprecata. Amo colui che mi ama da sempre e per sempre. Dio.
Questa voce è stata pubblicata in memoria, speranza, vita. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...