5-6 maggio, domenica.

Il tempo vola durante il mio soggiorno a Kazan. Il giorno dopo il matrimonio è passato in pieno relax. Giornata di grandi emozioni che dovevano decantare. Tra una conversazione (beato traduttore) e l’altra mi ci scappa di finire le scarpine ai ferri per la creatura e di andare con Guido a fare spesa. A parte l’amarezza di trovarsi davanti scaffali vuoti (embargo, peraltro altamente penalizzante per l’economia italiana) riusciamo a comperare il necessario per preparare la cena. I limoni li abbiamo trovati in un altro supermarket, poco distante da casa. La serata scorre abbastanza veloce e si va a nannare presto.  L’indomani, domenica, mi aspetta la messa, alle ore 11,  nell’unica chiesa cattolica di Kazan, dedicata all’Esaltazione della Santa Croce, raggiungibile con gli autobus.

6 maggio

Al mattino mi alzo di buon ora, data la dormita ininterrotta di otto ore, doccia e colazione; a Guido viene in mente di  portarmi a vedere un mercatino di cose del passato, non troppo distante da casa e servito di autobus continui per il centro e poter andare a Messa per tempo.

C’è da perdersi tra i vari espositori e i visitatori sono attenti e curiosi della vecchia merce esposta. Mi ha colpito assai l’amore che hanno per la musica italiana e non appena capiscono che noi siamoitaliani ci mostrano la loro merce in segno di affetto. In effetti vedere le foto di Sofia Loren e Mastroianni tratte da “I girasoli”, dischi di Albano e Romina, Toto Cotugno, Ricchi e Poveri, Pupo, i Pooh ecc ecc con il titolo  e il brano tradotto in russo fa un certo effetto. Ci sono vecchie armi, monete antiche, più recenti, decadute, coccarde per l’imminente 9 maggio,  e miriadi di spillettine del recente regime sovietico di tutte le grandezze e forme. Il tempo è tiranno e Guido mi dice di ritornare indietro per non fare tardi alla Messa. In dieci minuti arriviamo in loco e ancora non è iniziata la celebrazione. C’è tempo di scattare delle foto, all’esterno e all’interno.
20180506_105148

E’ stata una sensazione strana partecipare ad una celebrazione eucaristica tutta in russo. Solennità nella celebrazione accompagnata da canti corali e organo. Io avevo dietro con me il messalino e ho potuto vivere la liturgia della Parola, tranne l’omelia; l’assemblea è variegata e multietnica. Sono studenti universitari indiani, filippini, polacchi e di popolo russo cattolico di Kazan. Non mi sono sentita estranea ma facente parte della celebrazione. Alla fine Guido mi presenta ad Albina, al sacerdote officiante e a due suore che mi accolgono con gioia, specie la mia perché mi si sono rivolte in ITALIANOOOO! Che bello non sentirmi un’analfabeta! Albina mi fa visitare la struttura e dopo un caffè decidiamo di ritornare in centro. Comincia a piovere e ci ripariamo in un McDonald per un pranzo veloce. La pioggia dà un po’ di tregua e andiamo a visitare la Chiesa Ortodossa della Madonna di Kazan.

Una sede provvisoria in attesa della fine della costruzione della basilica più grande. Questa immagine è venerata dalla popolazione di Kazan tutta. E’ l’icona che Giovanni Paolo II  ha restituito nel 2004 alla Russia. Qui per saperne di più! Nel silenzio della Chiesa ho pregato la Madonna per tutte le persone che avevo nel cuore. ❤

Appena usciti la pioggia ha continuato a farla da padrona e con un taxi siamo rientrati a casa, dove Olga ci aspettava.

..continua

Annunci

Informazioni su giudig

Non mi piace essere assorbita dalla mentalità del mondo. Ci sono, ma amo fermarmi e assaporare la Vita, attimo per attimo, con le sue gioie e i suoi dolori. E' un dono di Dio e come tale non va sprecata. Amo colui che mi ama da sempre e per sempre. Dio.
Questa voce è stata pubblicata in chiesa, comunione, fede, figlio, Kazan, pace, pellegrino, vacanza, viaggi. Contrassegna il permalink.

Una risposta a 5-6 maggio, domenica.

  1. Davvero un viaggio speciale, grazie di aver vondviso con noi! 💞
    Ciao, Fior

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...